Al via la quarta edizione di Conta e Cammina, la legalità appartiene al tuo sorriso, festival regionale contro tutte le mafie, in programma a Macomer dal 2 all’8 aprile 2017, con tappa a Tempio.

Il programma preve incontri, spettacoli, proiezioni, laboratori interattivi e presentazione di libri, per centinaia di giovani e adulti provenienti da tutta l’Isola. Si parlerà di mafia, caporalato, immigrazione e Costituzione italiana, con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni sulle tematiche della legalità, intesa come responsabilità morale di modellare una società fondata su rispetto, libertà di pensiero, integrazione, giustizia e collaborazione.

Tra gli ospiti collaboratori di giustizia, educatori e sociologi, tutti protagonisti o testimoni di vicende legate alla mafia: Antonia Mazzette, Piera Aiello, Pino Manzella, Tina Montinaro, Michele Ferri, Aleksandros Memetaj, Leonardo Palmisano, Marco Omizzolo e tanti altri. Tra gli appuntamenti serali: il reading di “Mafia caporale”, lo spettacolo teatrale “Albania Casa mia”, la presentazione del libro “La Quinta mafia” ed il dibattito “Gli attentati in Sardegna”.

L’evento è organizzato dalla Cooperativa Sociale Progetto H e dal Centro Servizi Culturali UNLA di Macomer, con la collaborazione dei partner Libreria Emmepi, Associazioni Verbavoglio, Associazione Nino Carrus, Confcooperative Nuoro Ogliastra, Associazione Antimafie Peppino Impastato, Sardegna Solidale e Forum Giovani, e con il patrocinato dalla Regione Sardegna e dal Comune di Macomer.

Per saperne di più sul Festival Conta e Cammina e sulle attività della quarta edizione:

Share This