La CCIAA Nuoro ha pubblicato i seguenti bandi:

 Bando iniziative promozionali dal 3 maggio al 31 dicembre 2017

La CCIAA Nuoro ha stanziato un fondo di € 100.000,00 destinato alla concessione di contributi per l’organizzazione di iniziative promozionali che promuovano il territorio, la cultura e le imprese della circoscrizione camerale nuorese. Nello specifico, sono finanziabili esclusivamente le iniziative il cui obiettivo prioritario risulti quello di promuovere il territorio e la cultura propri della circoscrizione territoriale camerale e le cui ripercussioni non diano vantaggio a specifiche categorie di soggetti o a specifici individui, ma piuttosto favoriscano l’intero sistema produttivo locale.

Le iniziative per le quali si chiede il contributo dovranno riferirsi a eventi aventi inizio a partire dal 3 maggio 2017 e fine entro il 31 dicembre 2017.

L’importo massimo del contributo ad impresa è di € 2.000. Qualora l’iniziativa venisse organizzata da almeno 5 imprese sotto forma di aggregazione (consorzio, ATI, ATS, Rete d’impresa, associazione di categoria) il contributo massimo erogabile salirebbe ad € 13.300.

Sono ammessi a partecipare al presente bando le imprese in forma singola o aggregata (consorzi, ATI, ATS, Rete d’impresa, associazione di categoria) che operano nel territorio di competenza della CCIAA di Nuoro. Nel caso di iniziative realizzate congiuntamente da più soggetti, la richiesta dovrà essere presentata da un unico capofila.

Per la realizzazione di progetti promozionali sono ammesse a contributo le spese direttamente sostenute dal beneficiario e direttamente ed esclusivamente imputabili all’iniziativa. Non rientrano fra le spese ammesse:

  • le spese per servizi erogati da soggetti riconducibili al beneficiario
  • l’IVA qualora detraibile
  • le spese per acquisti di beni durevoli, comprese le opere murarie
  • spese di gestione, generali, di funzionamento

Le spese di carattere generale riconducibili solo parzialmente alla realizzazione dell’iniziativa, quali ad esempio spese amministrative o di personale, possono essere imputate al progetto e quindi rendicontabili nella misura massima del 30% rispetto al totale delle spese ammesse a finanziamento.  I contributi concessi non potranno superare il 70% delle spese ammesse a rendicontazione al netto degli eventuali altri contributi ottenuti.

Le domande dovranno essere complete di tutti gli elementi e di tutti gli allegati richiesti a pena di esclusione, e dovranno essere presentate nelle modalità indicate dal bando entro e non oltre il 27 giugno 2017.

Bando per la partecipazione a fiere e mostre realizzate dal 3 maggio al 31 dicembre 2017

La CCIAA Nuoro ha stanziato un fondo di € 100.000 destinato alla concessione di contributi per la partecipazione a fiere e mostre in Italia e all’estero. Nello specifico, sono finanziabili esclusivamente le iniziative che prevedono l’esposizione e/o la vendita dei beni/servizi di propria produzione/erogazione in spazi predisposti ad hoc in occasione di eventi di particolare rilevanza o la cui partecipazione comporti prioritariamente la promozione della propria realtà imprenditoriale, come ad esempio incontri finalizzati ad acquisire rapporti commerciali.

Sono ammessi a partecipare al presente bando le imprese in forma singola o associata,  aventi sede legale e/o unità locale nel territorio di competenza della CCIAA di Nuoro. Nel caso di iniziative realizzate congiuntamente da più soggetti, la richiesta dovrà essere presentata da un unico capofila.

Saranno ammesse le spese sostenute per il noleggio e l’allestimento dello stand, le spese di trasporto dei prodotti esposti, le spese di viaggio e soggiorno del titolare o di un suo rappresentante incaricato, nella misura indicata dall’art. 3 del bando.

I contributi concessi non potranno superare il 70% delle spese ammesse a rendicontazione al netto degli eventuali altri contributi ottenuti. In ogni caso, il contributo non potrà essere complessivamente superiore ad € 5.300 per partecipare a manifestazioni all’estero e ad € 3.300 per le manifestazioni in Italia. Qualora il contributo venga richiesto da un Consorzio o altra forma associativa i contributi potranno essere corrisposti fino a un massimo rispettivamente di € 13.300 per manifestazioni all’estero e di € 10.000 per manifestazioni in Italia.

Le domande dovranno essere complete di tutti gli elementi e di tutti gli allegati richiesti a pena di esclusione, e dovranno essere presentate nelle modalità indicate dal bando entro e non oltre il 27 giugno 2017.

Share This