Si terrà al Museo Nivola, a Orani, il 25 Ottobre 2019 alle ore 10.00, l’evento “Europa Creativa nella Sardegna creativa – Il Programma europeo Europa Creativa – Un’opportunità per le imprese culturali della Sardegna“.

Il seminario, organizzato da OpenMed in collaborazione con Europe Direct – Regione Sardegna e Comune di Nuoro, Museo Nivola, Confcooperative Nuoro Ogliastra e Confcooperative Federcultura, con il patrocinio del Distretto Culturale del Nuorese, ha la finalità di far conoscere alle imprese culturali della Sardegna le modalità di accesso ai finanziamenti di Europa Creativa. Europa Creativa è il programma europeo di sostegno per i settori culturali e creativi per il periodo 2014-2020 . Il programma è nella sua fase finale che prevede ulteriori opportunità di finanziamento entro la fine dell’anno.

Gli obiettivi generali di Europa Creativa sono:

  • Proteggere, sviluppare e promuovere la diversità culturale e linguistica europea
  • Rafforzare la competitività dei settori culturali e creativi europei, al fine di promuovere una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva

La Sardegna ha un patrimonio culturale di grande rilievo e importanti sforzi sono stati compiuti negli ultimi anni affinché tale patrimonio, oltre a preservare la diversità culturale dell’Isola, possa generare reddito e occupazione.

Oltre i rappresentanti dei promotori dell’evento, interverranno Anna Conticello, del MIBAC – Ministero per i beni e le attività culturali, e Pierluigi Frattini, dell’EACEA – Commissione Europea, per presentare le opportunità di finanziamento del bando di recente pubblicazione di Europa Creativa.

Verranno inoltre realizzati dei “laboratori di progettazione” in cui le imprese culturali interessati al bando potranno testare la propria idea progetto. In via eccezionale, il seminario si terrà nelle sale di esposizione della collezione permanente del museo Nivola, tra le opere dell’artista.

CLICCA QUI PER PARTECIPARE ALL’EVENTO E ISCRIVERTI AI LABORATORI DI PROGETTAZIONE.

Materiali utili:

SCARICA LA LOCANDINA

SCARICA IL PROGRAMMA

Share This