Il Sistema Camerale della Sardegna, in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana in Svizzera, ha organizzato un Focus di informazione/formazione sul mercato svizzero con lo scopo di consolidare ed incrementare l’immagine dei prodotti turistici di eccellenza della Sardegna su tale area Paese, cercando di creare un legame strutturale tra i due territori e ponendosi i seguenti obiettivi strategici: destagionalizzazione delle presenze; aumento strutturale dei flussi turistici; costruzione di pacchetti turistici adeguati alle esigenze dei turisti svizzeri.

L’iniziativa, che si svolgerà in due tappe (21 Marzo ad Olbia e 22 Marzo a Cagliari), si inserisce all’interno di un articolato Progetto denominato “Prossima fermata Sardegna”, attraverso il quale il Sistema camerale sardo nel suo complesso intende favorire il rilancio del turismo svizzero in Sardegna, promuovendo le strutture ricettive, i servizi di accoglienza e turistici presenti sul territorio regionale nonché valorizzando le potenzialità del patrimonio culturale e artistico, dei beni paesaggistici e naturalistici della nostra Isola.

L’agenda dei lavori, prevede, nel corso della mattinata – in sessione plenaria – la presentazione al pubblico della delegazione istituzionale ed imprenditoriale in missione in Sardegna e delle opportunità offerte dal mercato svizzero per l’espansione dei flussi turistici provenienti da questa regione; nel pomeriggio – in sessione tecnica – si terranno due Tavoli Tematici, che tratteranno nello specifico i temi del Turismo Attivo e Wedding Tourism. E’ prevista l’opportunità, previa prenotazione, di svolgere incontri personalizzati con i singoli professionisti della delegazione elvetica.

Si tratta di un evento di assoluta importanza che mira a coinvolgere tutti gli operatori sardi che operano nel settore turistico con il preciso obiettivo di contribuire a creare un’offerta turistica più completa e qualificata per confrontarsi efficacemente con un mercato di alto livello come quello svizzero.
All’evento sono invitati a partecipare tutti gli operatori sardi che operano nel settore turistico.

L’iniziativa si svolgerà presso l’aeroporto della città di Olbia il 21 marzo e presso quello di Cagliari il 22 marzo: per partecipare è necessario compilare la scheda di adesione che dovrà essere poi inviata a Dott. Roberto Sau roberto.sau@nu.camcom.it.
Share This